Descrizione Prodotto

ALIMENTAZIONE FORZATA AF

VANTAGGI

  • Eliminazione mescole a bordo macchina
  • Cambi produzione velocizzati
  • Miscelazione omogenea di materiali diversi tra loro
  • Alimentazione costante dell’estrusore anche con elevate percentuali di macinato
  • Eliminazione dei macinati in stock
  • Recupero in linea dello scarto macinato

Funzionamento

I forzatori della serie AF possono essere corredati da dosatori della serie DPM 15 (fino al numero massimo di 4) per realizzare la formulazione richiesta in aggiunta alla funzione di alimentazione forzata soddisfacendo, con una soluzione compatta ed efficiente, le esigenze di dosaggio e di regolare alimentazione dell’estrusore in presenza di formulazioni con granulo ed elevate percentuali di macinato leggero.

VANTAGGIO uso Dosaggio master

I mescolatori DMIX /AF possono essere corredati da n°2 dosa – master (serie DPM e DG) applicati al tronchetto collegato all’estrusore (Tali dosatori possono essere di tipo Volumetrico, oppure Gravimetrico).

Questa soluzione consente di ottimizzare la fase di colorazione, riducendo al minimo le fasi di cambio colore ed eliminando la fase di pulizia del mescolatore dovuta al cambio master. Inoltre riduce i rischi di de-miscelazione nel caso di bassissime percentuali di dosaggio.

 

 

Impianti-Alimentazione-forzata-Granulatori-EnginPlast-Bondeno-Ferrara-lavorazione-polimeri

VANTAGGIO, uso in combinazione con granulatore per recupero in linea dello scarto macinato

L’alimentazione forzata della serie AF corredata dei dosatori della serie DPM in abbinamento ai granulatori della serie TRIX consente di organizzare il recupero in linea del materiale macinato di scarto riducendo le problematiche relative allo stoccaggio e consentendo il controllo della quantità di macinato reintrodotta in estrusione.

Impianti-Alimentazione-forzata-Granulatori-EnginPlast-Bondeno-Ferrara-lavorazione-polimeri-2

Gallery

Scheda prodotto

28A – AF – Ita